ICI - Programma Ministerio Cristiano

Concepiti in modo da consentire lo studio privato, come i suoi “fratelli minori”, anche i Corsi Biblici monografici del Programma ICI “Ministerio Cristiano” derivano da testi in lingua inglese scritti da ministri di culto delle “Assemblies of God”. La sola differenza consiste nel fatto che il Programma “Ministerio Cristiano” non si adatta ad essere tradotto per intero, dal momento che alcuni suoi titoli, come ad es.: “Scrivere bene in Inglese”; “Giornalismo”), trattano argomenti non strettamente biblici. Pertanto diversi testi non sono stati inclusi nella collana in lingua italiana.

La sigla dei Corsi Biblici di questo Programma non rispetta la sequenza originale della collana in lingua inglese, ma segue una numerazione progressiva, relativa all’ordine di stampa in italiano. Il primo corso di questo Programma  è “L’Epistola agli Ebrei” la cui sigla è MC01 appunto perché è il primo [01] Corso Biblico pubblicato in lingua italiana, del Programma “Ministerio Cristiano” [MC].

Anche se è stata stabilita una sequenza, appena illustrata, ogni studente può cominciare dal corso che tratta l’argomento che più gli interessa!

Ognuno dei 7 testi del Programma ICI “Ministerio Cristiano”, comprende questionari e formulari per sostenere, a seconda dei casi, o 4 prove d’esame ed è stampato in formato libro (cm. 24 x 17). Sostenute le semplici prove d’esame, previste per ogni corso, si possono spedire via mail alla Segreteria ICI oppure con il mezzo postale se non se ne ha la possibilità. La valutazione delle Prove sarà inviata via email allo studente (o via posta in mancanza di indirizzo email). Chi supera con sufficiente profitto le prove d’esame di tutti i corsi del Programma, ottiene (a richiesta dello studente) un elegante attestato di frequenza finale.

Tutto il materiale di studio è stato concepito in maniera da tenere conto che, chi studia, è da solo. Grazie a tale particolare concezione, sebbene più ponderosi ed impegnativi di quelli dei Programmi “Vita Cristiana” e “Servizio Cristiano”, i corsi in questione permettono di acquisire una conoscenza biblica sufficientemente approfondita e stimolano il lettore al servizio cristiano!

ICI non ha scopi di lucro per cui tutti i corsi del Programma “Ministerio Cristiano” prevedono solo una modesta offerta contributiva a copertura delle spese di stampa, spedizione, cancelleria e del supporto didattico previsto per ogni corso.

Ogni altra offerta libera sarà gradita dal momento che ICI offre gratuitamente il corso evangelistico “I Grandi Interrogativi della Vita” a tutti coloro che ne fanno richiesta. Inoltre ICI offre gratuitamente tutti i suoi corsi ai detenuti che li richiedono.

Se desideri collaborare a questa opera evangelistica consulta la pagina Sostienici presente nel menu principale.

“L’Epistola agli Ebrei” è ricca di insegnamenti su Gesù Cristo e la sua Opera.

In essa, ripetutamente, vengono fatte notare quattro cose:

Il grande valore di quanto i credenti hanno ricevuto in Cristo
Le gravi conseguenze dell’allontanarsi da Cristo
Le cose che aiutano un credente a rimanere fedele a Dio
La ricompensa riservata a chi persevera nella fede fino alla fine

Dio aiuti ogni studente a trarre il massimo profitto dallo studio di questo Corso Biblico!

Molti, in Italia, hanno già studiato questo corso e la loro vita è stata arricchita spiritualmente. Possa essere lo stesso per quanti lo stanno seguendo o decideranno di farlo in futuro.

Grazie all’originale metodo di studio del corso, potrete assimilare facilmente la materia trattata e passare subito alla sua applicazione pratica.

Mentre studiate lasciate che lo Spirito Santo parli al vostro cuore e vi guidi.

Ulteriori Informazioni:

Benvenuti allo studio di uno dei libri più ricchi dell’intera Bibbia: l’Epistola agli Ebrei! Senza questo libro sapremmo pochissimo dell’attuale ministerio di Cristo per noi. Non potremmo capire appieno il ricco simbolismo ed il valore profetico del sacerdozio dell’Antico Testamento, del Tabernacolo o del sistema dei sacrifici. Non vedremmo chiaramente il rapporto esistente tra l’Antico ed il Nuovo Testamento, né sapremmo in che modo Gesù Cristo sia l’adempimento della Legge Mosaica.

In Ebrei si apprende della lotta dei primi cristiani-giudei combattuti tra il giudaismo e la fede in Cristo. Nell’esaminare le difficoltà tipiche del loro tempo, comprendiamo meglio i problemi spirituali nei quali si dibattevano. Sentiamo la forte preoccupazione dello scrittore dell’Epistola che li vede vacillare nella fede e quasi voltare le spalle a Cristo.

Nei suoi ammonimenti, nelle esortazioni e nei ragionamenti, scorgiamo la voce dello Spirito Santo e vediamo manifestarsi l’amore di Dio. Notando in che modo lo scrittore, ispirato dallo Spirito Santo, esorta questi cristiani tentennanti, s’impara ad incoraggiare nella fede i credenti di oggi e si impara come vanno aiutati coloro chi stanno per venire meno.

Nell’intera Epistola lo scrittore sacro, ripetutamente, fa quattro cose:

  1. Parla del grande valore di ciò che i credenti hanno in Cristo.
  2. Evidenzia le gravi conseguenze dell’allontanarsi da Cristo.
  3. Spinge i credenti in cose che li aiuteranno a rimanere fedeli.
  4. Indica i premi che Dio darà a chi persevera nella fede fino alla fine.

L’Epistola agli Ebrei è dottrinalmente ricca di insegnamenti su Gesù Cristo e la sua opera. È ricco spiritualmente poiché ci porta nel Luogo Santissimo del santuario celeste e ci insegna come avvicinarci a Dio. È uno strumento per una corretta interpretazione biblica, poiché schiude molte profezie e simboli dell’Antico Testamento. È ricca di consigli pratici e non solo per i cristiani ebrei del primo secolo, ma anche per i credenti di ogni nazione ed epoca. Se sei un Pastore, troverai una miniera di verità spirituali da condividere con la tua chiesa. Se sei un insegnante, condurrai i tuoi studenti alla scoperta di questi tesori. Soprattutto, ognuno che crede in Gesù Cristo Lo conoscerà meglio e Lo amerà di più studiando l’Epistola agli Ebrei con uno spirito di preghiera che ci rivela quale sia la qualità di vita che abbiamo in Cristo, la Via “vivente e recente”.

“Le Epistole ai Corinzi” è un corso biblico che affronta lo studio della Prima e Seconda Epistola di Paolo ai Corinzi.

Esso offre allo studente una visione della vita a Corinto e dei problemi che la Chiesa di quella città affrontava.

Inoltre, poiché queste epistole sono, in un certo senso, quelle che più rivelano la personalità di Paolo, questo corso fornisce anche una visione particolare del carattere e del ministerio di questo apostolo.

Lo studente noterà facilmente come il corso metta in luce gli aspetti pratici degli insegnamenti di Paolo, realizzando che le fondamentali dottrine bibliche trattate in queste epistole sono per la vita e il ministerio cristiano odierni.

Dio aiuti ogni studente a trarre il massimo profitto dallo studio di questo Corso Biblico!

Molti, in Italia, hanno già studiato questo corso e la loro vita è stata arricchita spiritualmente. Possa essere lo stesso per quanti lo stanno seguendo o decideranno di farlo in futuro.

Grazie all’originale metodo di studio del corso, potrete assimilare facilmente la materia trattata e passare subito alla sua applicazione pratica.

Mentre studiate lasciate che lo Spirito Santo parli al vostro cuore e vi guidi.

Ulteriori Informazioni:

Vi piacerebbe tornare al tempo della Chiesa delle Origini e magari essere uno dei giovani convertitisi per l’efficace ministerio dell’apostolo Paolo? Con l’ardente chiamata di Dio nel cuore, stare seduti ai suoi piedi ogni giorno per essere istruiti nelle vie del Signore per poi proclamare Cristo come Salvatore nella città dove vivete. Oppure accompagnare Paolo nei suoi viaggi missionari nel corso dei quali l’apostolo attraversa fiumi in piena, sfida mille pericoli, naufraga in tempestosi mari, viene lapidato, picchiato, fustigato, imprigionato, soffre la fame, la sete, il freddo, indossa vestiti logori, è debole, falsamente accusato, messo in ridicolo, costantemente in pericolo di morte, appesantito dalla preoccupazione per i nuovi convertiti che lascia in ogni chiesa da lui fondata.

Nonostante queste difficoltà vi rallegrereste con Paolo nel vedere lo Spirito di Dio all’opera – miracoli di guarigione in risposta alle preghiere, occhi ciechi che riacquistano la capacità di vedere, orecchie sorde che ricominciano a sentire, labbra mute che iniziano a cantare le lodi di Cristo. Dareste gloria a Dio nel vedere molti distruggere i loro inutili idoli per mettersi al servizio del Cristo vivente… e preghereste con l’apostolo Paolo per chiedere a Dio la crescita spirituale di questi “neonati in Cristo”.
Potreste addirittura essere segretari di Paolo e scrivere alle chiese ciò che egli vi detta. Sareste i primi a sentire della sua gioia per il loro progresso, del suo dispiacere per i problemi che le affliggono, del suo disappunto contro le forze sataniche che attaccano l’opera di Dio.

Oppure potreste essere uno dei responsabili della chiesa di Corinto in ansiosa attesa della risposta alla lettera inviata a Paolo per chiedere consiglio. Ci sono molti problemi in chiesa, alcuni sono di tipo dottrinale mentre altri sono di tipo etico perché riguardano la condotta di alcuni membri. Sai benissimo che solo Dio conosce la soluzione ad ogni problema; ma sai pure che Dio ha mostrato tante volte a Paolo cosa bisognava fare in favore delle chies